Quando una mania rasenta il limite del ridicolo. Ancora una volta si parla di selfie e dell’influenza che questa nuova moda di farsi autoscatti da postare sui social ha sui teenagers di tutto il mondo. La tendenza che sta spopolando da mesi in ogni parte del globo travolge soprattutto ragazzini che, armati di smartphone e fotocamera, si immortalano in ogni posizione, luogo e momento della giornata per far sapere a tutti i loro amici dove sono, con chi, cosa fanno e per quanto tempo. Ma c’è un limite a tutto, specialmente quando la moda inizia a dare alla testa e porta a compiere gesti alquanto inconsueti. Guardate questo video.

Un padre al volante di un auto ha deciso di riprendere l’ignara figlia adolescente che, sul sedile posteriore della macchina, ha dato il via a una specie di danza rituale facciale (leggi qui la storia del macaco che si fa selfie). La ragazzina come potete vedere si sbizzarrisce nel mostrare alla propria fotocamera le migliori espressioni che le riescono, tutte “sobrie” e che sprizzano intelligenza da ogni poro, degne dei migliori primi piani sul volto di Sissy Spacek in Carrie lo sguardo di Satana. Dopo che il padre ha diffuso in rete il filmato la notizia è diventata virale nel giro di pochissime ore e le boccacce della fanciulla sono rintracciabili sul web con una facilità estrema, sicuramente più di quella che lei stessa ci metterà a scegliere il selfie riuscito “meglio”.

Photo credit: screenshot video