Simona Ventura lo aveva annunciato che a Selfie – Le cose cambiano, eccome se cambiano così la vera novità della seconda edizione del programma di makeover di Canale 5, che ha perso lo stile da tinello e si è trasformato in uno show emozionale a pieno titolo, è la presenza di Belen Rodriguez.

Belen Rodriguez, principessa del popolo relegata in uno stanzino vicino allo studio a truccare improbabili signore raccontando i suoi segreti di “belessa”, si è trovata a lavorare con il suo ex marito Stefano De Martino che nel programma di Simona Ventura è uno dei mentori. I due hanno dimostrato, nuovamente dopo l’esperienza a Pequenos Gigantes, di avere comunque una grande complicità e di dare vita a simpatici siparietti.

La prima frecciatina, che non è passata inosservata alle orecchie del pubblico e nei social,  è stata scagliata da Stefano contro Belen che ha  detto “Se chiedete a Belen mi dà torto” e lei subito a risposto (in collegamento) “Stefano ha ragione” e lui “ed è la prima volta che lo dice nella vita in generale”.

Non è passato tanto perché arrivasse la freddura della showgirl argentina così quando durante la storia di una signora che si era trascurata Stefano De Martino ha affermato “Una donna ha bisogno di attenzioni”, Belen Rodriguez ha esclamato: “Eh, adesso se n’è reso conto”.

I due nelle prossime puntate potranno darci altre soddisfazioni trash in questi siparietti simpatici che mostrano come, anche dopo una separazione, si può essere colleghi e complici nel lavoro.

Per quanto riguarda questa seconda edizione di Selfie hanno dato prova di essere degli ottimi elementi i nuovi mentori Briga, Iva Zanicchi e Barbara De Rossi mentre la giuria era completamente sottotono con un apatica Platinette, gli inutili Alex Belli e Pamela Camassa, una poco loquace Tina Cipollari mentre il prof. Stefano Zecchi è stato una piacevole sorpresa quando ha spiegato che i cambiamenti che il programma regala ai selfisti non devono fargli “montare la testa”.