Quante volte avete sentito parlare di Scientology legata al celebre attore Tom Cruise?

Lui è in effetti il personaggio pubblico che più ha fatto parlare di sé in relazione alla setta di  L. Ron Hubbard, ci riferiamo per esempio al suo matrimonio con Katie Holmes, conclusosi a cinque anni esatti dalla data delle nozze.

Tom Cruise non è però l’unico seguace di questo credo che lascia perplesse molte persone.

Nella lista dei nomi di vip, compaiono anche attori come Giovanni Ribisi, inteprete in ‘Nemico Pubblico’, ‘My name is Earl’, ‘Avatar’, ‘Ted’ e ‘Friends’, che dichiara di essersi salvato dalla droga proprio grazie a Scientology.

Ci sono poi anche Juliette Lewis, che abbiamo visto in ‘Buon compleanno Mr. Grape’, o in ‘Dal Tramondo all’alba’ e ancora in ‘Starsky & Hutch’, e Kristie Alley, la celebre interprete di ‘Senti chi parla’, film nel quale recitava proprio con John Travolta, ormai ex seguace.

L’altro nome che spunta è però anche quello del bel Patrick Swayze che sembrerebbe aver deciso di entrare a far parte di Scientology dopo la morte del padre, quindi a metà anni ’80.