Le Iene presentano Scherzi a Parte con Paolo Bonolis è stato il programma più seguito e commentato di ieri con oltre il 25% di share e più di un trend topic su Twitter.

Lo scherzo giudicato più cattivo e sadico, secondo i commenti su Twitter, ma allo stesso tempo più divertente per i telespettatori è quello fatto a Paolo Brosio.

Complici dello scherzo sono stati Frank Matano, che si è finto documentarista americano che voleva realizzare un’intervista al giornalista per la sua conversione, e Leonardo Fiaschi comico di Colorado che ha finto di esser Papa Francesco.

Lo scherzo consisteva in una finta telefonata di Papa Francesco a Paolo Brosio e il giornalista ci è cascato con tutte le scarpe. Gli autori dello scherzo non avrebbero mai immaginato la reazione di Brosio che sentendo il Papa al telefono è scoppiato in lacrime raccontando al finto Santo Padre tutta la stima e l’affetto che provava nei suoi confronti.

La situazione si è rivelata più difficile del previsto, per molto tempo Brosio credeva di aver realizzato il suo sogno, per Frank Matano che era in forte imbarazzo a svelare lo scherzo. Quando Brosio ha scoperto che si trattava di uno scherzo è apparso distrutto e ha invitato la troupe di Scherzi a Parte ad abbandonare il set. Lo scherzo a commosso i cinici commentatori di twitter che hanno richiesto a Papa Francesco una vera telefonata a Paolo Brosio con tanto di hashtag ufficiale lanciato da Francesco Facchinetti: “Chiedo a tutta la banda di Twitter di far diventare #PapaFrancescoChiamaBrosio //
Il programma poi è proseguito con scherzi ad Amadeus e Alba Parietti in un nuovo linguaggio per lo show di Canale 5 con Paolo Bonolis comedians e commentatore dei vari scherzi.

Il titolo giusto per il programma poteva essere: Le Iene presentano Scherzi a Parte con Paolo Bonolis che crede di essere al Il senso della vita.

Photocredit: Le iene presentano Scherzi a Parte