Scarlett Johansson è una delle pochissime attrici, molto bella e dal grande talento, che può vantare la capacità di illuminare lo schermo quando appare sul video. E non è una qualità di poco conto. Poche altre vi riescono (tra queste Kate Winslet).

Ha debuttato giovanissima, nel 1999,  e ha conquistato grande consenso di pubblico e di critica con la sua interpretazione di Grace in “L’uomo che sussurrava ai cavalli“. La consacrazione arriva qualche anno più tardi però, nel 2003, quando Sofia Coppola la sceglie per Lost in Translation“. Seguono numerosissime pellicole di successo quali “La ragazza con l’orecchino di perla“, “Una canzone per Bobby Long“, “The Black Dahlia” e il lungo sodalizio con Woody Allen (“Match Point“, “Scoop“, “Vicky Cristina Barcelona“).

Non solo film d’autore per lei. Scarlett si è lanciata anche in “operazioni” più commerciali, recitando in blockbuster come “The Island“, “Iron Man 2“, “Captain America: The Winter Soldier“.

Nel 2008 ha sposato il collega Ryan Reynolds, da cui si è poi separata nel 2010. Attualmente è fidanzata con il giornalista francese Romain Dauriac, padre del suo primo figlio.