Scarlett Johansson sbarca a partire da questa sera nei cinema italiani con l’attesissimo Avengers: Age of Ultron. Mentre la pellicola dedicata ai personaggi della Marvel è pronta a conquistare il box office nostrano, come d’altra parte anche quelli del resto del mondo, l’attrice rivela però chi sono i veri eroi. Non tanto Iron Man o la sua Vedova Nera che interpreta nel film, quanto le mamme.

Scarlett Johansson ha dato alla luce la piccola Rose Doherty, avuta con il marito giornalista Romain Dauriac, lo scorso settembre. In questi primi mesi di maternità si è resa conto di quanto il ruolo di mamma sia più duro e impegnativo di qualsiasi parte affrontata finora per fiction su grande schermo.

Nel corso di un’intervista concessa al magazine Extra, Scarlett Johansson ha spiegato chi sono secondo lei i vari eroi, anzi le vere eroine: “Sì, svegliarsi alle 3 del mattino credo sia un atto eroico. Tenere gli occhi aperti e dondolarsi per intere notti da una stanza all’altra è una cosa che non si dimentica. Complimenti a tutte le mamme”.

L’attrice in Avengers: Age of Ultron riprende il ruolo di Vedova Nera già interpretato anche nelle precedenti pellicole Marvel Iron Man 2, The Avengers e Captain America: The Winter Soldier. Nonostante la sua carriera al momento stia procedendo davvero alla grande, si veda anche il recente successo di Lucy, Scarlett Johansson non dimentica i suoi impegni da neo mamma.

Riguardo alla sua esperienza con la maternità, che negli ultimi mesi le ha cambiato la vita, Scarlett Johansson nell’intervista a Extra dichiara che: “Sono una mamma fortunata perché ho un lavoro flessibile e non ho problemi ad ammetterlo. […] Magari in futuro starò più attenta nello scegliere le parti in quanto mi terrebbero lontana da casa ma mi considero davvero privilegiata nell’avere un impiego che mi permette di lavorare e fare la mamma allo stesso tempo. Non tutti ne hanno la possibilità”.