Saper cavalcare, a lungo, l’onda di uno scandalo,  pare sia l’unico modo per restare a galla da parte di una moltitudine che implora la televisione pur di ottenere qualche comparsata, e per l’ex di Nicolle Minetti, a scoperchiare il vaso di Pandora, ci ha pensato la prossima ed imminente edizione del Grande Fratello.

La 12esima messa in onda televisiva del padre di tutti i reality proporrà, infatti, Filippo Pongiluppi, colui che secondo le cronache rosa, ha passato sette lunghi anni al fianco della chiacchieratissima consigliera della regione Lombardia.

Dopo anni passati a lavorare come pierre per le discoteche più alla moda della Romagna, Filippo Pongiluppi riuscirà sicuramente a restare a lungo dentro la “casa di vetro”, per essere spiato da milioni di telespettatori con potere diretto di voto sui concorrenti.

E che, di certo, non negheranno il proprio consenso a questo nuovo personaggio, la cui stessa presenza nella “casa” mira ad accaparrarsi una cospicua fetta di audience, giocando sulla consuetudine degli utenti a notizie di corruzione e sconcezze provenienti dall’ambiente politico, spesso talmente grottesco, da essere più adatto ad una farsa televisiva che alla sede parlamentare e, dunque, cavalcando a sua volta l’onda dello scandalo.

La reazione di sdegno collerico della  Minetti, sembra partecipare al gioco.