È stato pubblicato il primo trailer vietato ai minori del film animato di Seth Rogen, Sausage Party, che negli Stati Uniti sarà distribuito da Sony nelle sale cinematografiche a partire dal prossimo 12 agosto.

Sausage Party è il primo film animato dell’attore e regista americano, creato assieme al regista televisivo Greg Tiernan e al doppiatore Conrad Vernon (che in passato si è già occupato di grandi successi quali Madagascar, Shrek e Kung Fu Panda). La trama del film? Secondo quanto raccontato dallo stesso Seth Rogen, Sausage Party narra le vicende di una serie di salsiciotti e altri cibi che sono stati acquistati per celebrare il 4 luglio, festa dell’Indipendenza americana. I salsiciotti e gli altri cibi che sono stati acquistati all’inizio sembrano essere felici di ciò ma ben presto vengono a scoprire qual è il triste destino a cui sono condannati e le cose cambiano radicalmente.  Sarà l’Hot Dog Frank a cercare di salvare i suoi amici di frigo, guidandoli nella battaglia per la “liberazione”.

Il trailer che è stato diffuso, negli Stati Uniti s’è guadagnato il bollino rosso, a causa delle parolacce e delle molte scene splatter. Secondo Seth Rogen, invece, il bollino rosso sarebbe stato affibbiato perché Sausage Party tratta di temi religiosi.