Sara Tommasi è già fuori dalla clinica dove aveva cominciato la riabilitazione. Perlomeno così viene da pensare spulciando la sua pagina Facebook dove sono ricominciati i suoi post deliranti. In realtà, nostre fonti ci confermano che il profilo sia stato hackerato da qualcuno.

Come è già accaduto in passato la showgirl si scaglia contro alcuni dei personaggi dello spettacolo italiano, questa volta tocca ai rapper Gae Pequeno:

“Chi è che dice alla Minetti che mi son scopata Guè Pequeno 6 volte mentre erano insieme? E che un giorno ha voluto portare il suo amico ciccione “jak la furia” per fare un menage a 3 ed è stato respinto perchè sotto c’era “la miccia di un bambino”? E sapete che qualche settimana fa guè è venuto il lacrime da me dicendo di non scrivere niente? siete dei veri gangster della strada, ora corri a denunciarmi!! aahahah”

… e Fedez:

“Ah una sera ero a milano… e ho incontrato Fedez in un party privè, il finale è stato quello di un film porno.. molto probabilmente si è preso l’aids.
PS* cel’ha di 14 cm il ‪#‎signor_dickwash‬ ahahha”.

E ancora:

“Il manager di fedez che chiama la mia agenzia per chiedere spiegazioni, gli chiedo di passarmelo per farci 2 chiacchiere… le sue parole “Non fare la troia ma che cazzo ti ho fatto, ci stai rovinando il business per cosa poi? vai dai calciatori a rompere i coglioni, i segreti nostri devon restar segreti” bravo fedez mi stai dicendo di non dire i nostri segreti? ok….”.

Insomma, Sara è destinata a fare notizia, anche quando sta provando a vincere la battaglia più difficile. Quella della riabilitazione. Le strumentalizzazioni ai suoi danni sembrano ancora di là da concludersi.

Status Tommasi (Large)