Sara Tommasi è tornata alla riscossa, fortunatamente in una nuova versione e soprattutto non in compagnia di Andrea Diprè. Intervistata da Salvo Mandarà sul suo canale web Salvo5puntozero.tv, la showgirl si è mostrata serena e soddisfatta di lavorare con Alfonso Luigi Marra, avvocato e politico siciliano che qualche anno fa aveva collaborato con Beppe Grillo e il Movimento 5 Stelle seguendo lo “Tsunami Tour”.

La Tommasi già conosceva Marra in quanto era stato proprio lui tempo fa a convincerla a spogliarsi per strada per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema del signoraggio bancario. Da quel momento in poi Sara era caduta nel vortice dei video a luci rosse e quindi adesso l’avvocato ha cercato in ogni modo di porre rimedio ad una situazione che era partita proprio da quelle immagini offrendo alla showgirl un nuovo lavoro che nulla ha a che vedere con le sue vecchie abitudini. La Tommasi, laureata in economia alla Bocconi, ha così annunciato di essere diventata “consulente tecnica delle cause acquisizione banche, cioè delle cause del signoraggio bancario” proprio per conto dello studio di Marra. Dopo un passato turbolento finalmente la showgirl ha quindi raggiunto una stabilità sia lavorativa che privata, tanto che è orgogliosa di mostrarsi in video dichiarandosi serena e in buona salute:

“Sto bene, è passato il momento in cui stavo non tanto in forma. Ora sto alla grande“.