Dal sito ufficiale della biglietteria del Festival di Sanremo 2019 si legge che un abbonamento in platea per le 5 serate costa la bellezza di 1.290 euro a testa mentre in galleria il prezzo scende a 672 euro. Ogni anno, come saprete, il Teatro Ariston di Sanremo registra il pienone grazie ad un evento che riscuote sempre ampi consensi (l’unico in Italia capace di registrare ascolti da capogiro) e che attira decine di ospiti di calibro nazionale e internazionale. Quest’anno, ad esempio, alla conduzione ci saranno Claudio Bisio e Virginia Raffaele.

I biglietti del Festival di Sanremo si potevano acquistare esclusivamente on line. Bisognava andare sul sito ufficiale sanremo2019.aristonsanremo.com e compilare la scheda.

Una volta inseriti i dati richiesti sulla piattaforma, il sistema ha memorizzato la data e l’ora di invio ai fini della formazione della graduatoria per “ordine di arrivo”. Aver inserito i dati non significa aver acquistato un abbonamento ma soltanto essere stati inseriti nella lista di coloro che hanno fatto richiesta di prenotazione per l’acquisto di un abbonamento. Le richieste sono sempre tante e i posti a disposizione limitati, quindi, una volta a conoscenza del numero di abbonamenti (Platea e Galleria) disponibili, “la Biglietteria invierà ai richiedenti, sulla base della lista delle prenotazioni certificata dal Notaio, le comunicazioni di conferma o rifiuto delle richieste di acquisto pervenute”. La comunicazione di conferma verrà inviata esclusivamente via e-mail all’indirizzo indicato quale “pagante”. Conterrà la cifra e gli estremi per il pagamento (bonifico o carta di credito) da effettuare entro la data indicata. Se il pagamento non avverrà entro la data indicata, si perderà di fatto il diritto ad acquistare l’abbonamento.

L’apertura delle prenotazioni per gli abbonamenti era stata fissata per martedì 8 gennaio ore 15 ed è terminata il 9 gennaio ore 12. Per tutte le altre info cliccare qui.