Si è classificata sesta al Festival di Sanremo 2016, il suo brano, “Cieli Immensi“, ha ricevuto il premio della critica ed è stato il terzo più votato dal pubblico a casa. Patty Pravo può ritenersi soddisfatta della sua partecipazione alla 66esima edizione del Festival della Canzone Italiana con la quale ha deciso di dare il via ai festeggiamenti per i suoi 50 anni di carriera. L’abbiamo raggiunta in questi giorni, per farle qualche domanda sulla sua esperienza sanremese e il suo disco – Eccomi – uscito lo scorso 12 febbraio. Ecco la nostra intervista.

Nono festival per Patty Pravo che coincide con i suoi 50 anni di carriera. Ma non era più semplice partecipare come superospite come tanti suoi colleghi?

Potevo partecipare come ospite, è vero ma ho preferito iniziare i festeggiamenti per il cinquantennale della mia carriera da Sanremo, anche perché ho un bellissimo disco da presentare! 

Soddisfatta del risultato finale portato a casa?

Mi è andata bene! Sesto posto, terzo al televoto, premio della critica, disco in classifica, video già da ieri a un milione di visualizzazioni …

Nella serata delle cover ha scelto di partecipare con un brano suo “Tutt’al più” come mai questa auto-citazione? 

Carlo Conti ama molto questo pezzo, abbiamo fatto insieme questa scelta, decidendo di contaminarla con un rapper. Siamo contenti del risultato ottenuto con Fred de Palma

Se avesse dovuto scegliere un brano non suo, quale cover avrebbe scelto?

Molto probabilmente un pezzo di Francesco De Gregori, o Ivano Fossati, avevo pensato a “La costruzione di un amore”. Oppure Battisti.

Il suo nuovo album, “Eccomi” -così come è stato per “Notti Guai e libertà”- porta la firma di numerosi autori di spicco tra cui Tiziano Ferro, Gianna Nannini,Giuliano Sangiorgi e Zibba. Come è avvenuta la scelta di questi autori, perché proprio loro e non altri?

Quando ho deciso di fare un album d’autore ho chiesto a diversi cantautori che amo, alcuni non sono riusciti a scrivere per i troppi impegni, altri mi hanno dato delle vere perle. Sono tutti pezzi meravigliosi e infatti il pubblico sta capendo la bellezza di Eccomi che è già in classifica!

Progetti futuri? É previsto un Tour?

Adesso sto facendo il tour degli instore (Oggi a Milano, il 19 a Verona, il 22 a Firenze, il 23 a Roma e il 24 a Napoli) Poi dal 1 aprile parte il Tour teatrale  (che toccherà diverse tappe tra le quali Montecatini, Milano, Lecce, Bari, Roma Torino, Cagliari…) al quale seguirà quello estivo.