Manca meno di una settimana al Festival di Sanremo 2015 e iniziano ad arrivare le conferme di tutti gli ospiti che parteciperanno alla kermesse condotta da Carlo Conti con Arisa, Emma Marone e Rocio Munoz Morales.

Nella puntata inaugurale ci sarà il ritorno all’Ariston di Albano e Romina Power, insieme, dopo più di vent’anni dall’ultima apparizione televisiva insieme mentre nella serata finale ci sarà Gianna Nannini.

Tra i comici ritroveremo Alessandro Siani e il duo del festival targato Gianni Morandi Luca & Paolo, una prima volta sarà per Angelo Pintus che dopo il successo al Forum di Assago ha staccato il biglietto per il palco più amato e temuto della televisione italiana.

Durante le serate del Festival di Sanremo 2015 ci sarà anche il collegamento con Samantha Cristoforetti dalla stazione spaziale internazionale per sapere “se tutta questa bella musica arriva fin lassù, nello Spazio!” ha detto Conti.

Sul piano internazionale sono pronte ad esibirisi star canore come Ed Sheehan e il gruppo musicale staunitense Saint Motel e gli Imagine Dragons.

Arriva a Sanremo 2015 anche Concita Wurst dopo aver trionfato all’Eurovision Song Contest 2014, sarà divertente vedere come si comporterà Emma Marrone dopo la sua non brillante partecipazione al festival europeo.

Confermata la presenza di Charlize Theron che lascerà tutti a bocca aperta e del dj The Avener.

Giovanni Allevi ha scelto il palco dell’Ariston per presentare in prima mondiale, dal vivo, il suo album Love. Per il pubblico più giovane nella serata finale scenderà la scalinata anche l’intero cast di Braccialetti Rossi per promuovere la seconda stagione, scopri tutte le anticipazioni.

Pochi giorni fa Carlo Conti ha confermato la presenza di Biagio Antonacci: “Sono molto contento di avere sul palco un amico di vecchia data come Biagio, che è stato tra i miei primi ospiti quando lavoravo nelle radio fiorentine. Da allora le nostre carriere sono cresciute in modo parallelo. E’ la sua prima volta al festival da superospite”.

Per finire non potevano mancare due bandiere dell’italia nel mondo come il ct della nazionale Antonio Conte e Tiziano Ferro nella serata inaugurale che ha dichiarato: “Canto cose mie. Non voglio fare tributi. Questo è proprio il momento di cantare le mie canzoni. Il tributo me lo sono concesso a me stesso con questo album. Ho a disposizione una decina di minuti e devo scegliere cosa fare…”.

Manca sempre meno e sale la febbre di #LeoSanremo , commenta con noi sui social il Festival!

Photocredit : Sanremo 2015 – Rai