Il Festival di Sanremo (qui trovate tutti i cantanti in gara quest’anno) non sarebbe il Festival di Sanremo se non alzasse qualche bel polverone su questioni varie ed eventuali. Quest’anno la prima polemica nasce proprio dal primo spot andato in onda in televisione, dove i due presentatori Fabio Fazio e Luciana Littizzetto mettono in scena un siparietto abbastanza insignificante sulle note di sulle note di Se mi lasci non vale. Lucianina varca la soglia di casa e lui cerca di trattenerla per il braccio che, alla fine, gli resta in mano. Fazio guarda perplesso l’arto finto e poi lo butta fuori di scena.

Un’immagine che ha infastidito  i portatori di handicap ed in particolare coloro costretti a vivere con delle protesi. Imminente è stata la richiesta di Giovanni D’Agata, presidente dello sportello dei Diritti, di rimuovere lo spot dai palinsesti pubblicitari; in caso contrario la minaccia è quella di rivolgersi all’Agcom, l’autorità per le garanzie nelle comunicazioni.

Anche sul web i commenti negativi non mancano: si parla di “Mancanza di tatto”, “Vergognoso”, “Cosa c’entra con la musica?”, “Che spettacolo penoso”.