Questa sera, Sanremo Club, vuole creare un legame tra la canzone pop e quellad’autore. Sul palcoscenico dell’Ariston negli anni si sono alternati il Premio Tenco e il Festival di Sanremo, separati da un muro invisibile per la natura delle due manifestazioni. Da una parte il rigore del Premio Tenco, dall’altra il pop di Sanremo. Il Festival di quest’anno intende abbattere ogni steccato e unire la buona musica. Per questo nasce Sanremo Club. Ciascuno dei 14 artisti in gara proporrà un omaggio alle più significative canzoni d’autore italiane. Queste saranno le esibizioni:

Antonella Ruggiero canterà Una miniera dei New Trolls

Arisa e i Whomadewho canteranno con Cuccuruccucu di Franco Battiato,

Cristiano De André canterà Verranno a chiederti del nostro amore di Fabrizio De André

Frankie Hi-Nrg Mc e Fiorella Mannoia eseguiranno Boogie di Paolo Conte

Francesco Renga e i Modà canteranno Un giorno credi di Edoardo Bennato

Francesco Sarcina e l’attore Riccardo Scamarcio si esibiranno con Diavolo in me di Zucchero

Giuliano Palma canterà I say I’ sto cca’ di Pino Daniele

Giusy Ferreri con Alessio Boni e Alessandro Haber si esibirà con Il mare d’inverno di Enrico Ruggeri

Noemi canterà La costruzione di un amore di Ivano Fossati

I Perturbazione insieme a Violante Placido eseguiranno La donna cannone di Francesco De Gregori

Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots insieme al batterista Tommy Lee eseguiranno Nel blu dipinto di blu di Domenico Modugno

Renzo Rubino e Simona Molinari canteranno Non arrossire di Giorgio Gaber

Riccardo Sinigallia insieme a Paola Turci, Marina Rei e Laura Arzilli si esibirà con Ho visto anche degli zingari felici di Claudio Lolli

Ron canterà Cara di Lucio Dalla.

Inoltre verra proclamata vincitrice della sezione Artisti GIOVANI tra i finalsti Diodato con la canzone Babilonia, Zibba con il brano Senza di te, Rocco Hunt con la canzone Nu juorno buono e The Niro con il brano 1969.

Continua a seguire il Festival su Leonardo.it