Vince la 63° edizione del Festival di Sanremo nella categoria Giovani, con Mi servirebbe Sapere, Antonio Maggio. A decretare il vincitore è stata la giuria di qualità per un 50% ed il televoto con il restante 50%.

A Renzo Rubino con Il Postino (Amami Uomo), va  il premio della critica Mia Martini Sezione Giovane. Le parole non servono più di Il Cile vince il premio Sergio Bardotti per miglior testo del Festival e, come annunciato nel pomeriggio in sala stampa, anche il premio Assomusica.

Ancora una volta un salentino, ancora una volta un prodotto del reality: Antonio Maggio ha vinto infatti nel 2008 X Factor all’interno della band Aram Quartet conquistandosi un contratto discografico con l’etichetta Sony/BMG. Nel febbraio 2010 i ragazzi decidono di dividere le proprie strade e Antonio ricomincia il suo personale cammino musicale. A luglio 2011 esce il primo singolo da solista, Inconsolabile, e nello stesso anno firma con l’etichetta Rusty Records.

Nella confusione della vittoria la nostra inviata Elisa D’Ospina è riuscita a prendere a caldo le dichiarazioni dei genitori di Antonio, felicissimi per questo grande traguardo del figlio.

Guarda anche:

L’intervista a Antonio Maggio

L’intervista a Renzo Rubino

L’interista a Ilaria Porceddu