Prosegue il boom di ascolti del Festival firmato Fabio Fazio e Luciana Littizzetto. Ieri la seconda serata ha avuto il tradizionale calo fisiologico ma ha retto decisamente bene tenendo incollati davanti ai teleschermi di Rai1 12.477.000 spettatori con il 42.21% di share, nella prima parte, e 6.606.000 spettatori con il 49.03% di share, nella seconda. Lo scorso anno la seconda serata del Festival con Gianni Morandi alla guida aveva ottenuto 11.055.000 spettatori con il 37.29% di share, nella prima parte, e 6.013.000 con il 47.20%, nella seconda. Con una media ponderata di share del 39.28% di share.

Fabio Fazio e Luciana Littizzetto portano a casa con gli ascolti di ieri un bottino Auditel che gli fa superare anche l’ascolto della seconda serata del primo Festival di Morandi del 2011, che ebbe una media del 42.67 per cento. Il picco il termini di ascolti e’ stato registrato alle ore  21.38, con 15.653.000 spettatori, sul finale dell’esibizione di Simone Cristicchi (qui la nostra intervista al cantante) quando stava entrando Carla Bruni. Il picco in termini di share si e’ registrato alle ore 23.28 col 56.07 per cento, durante l’esibizione di Elio e Le Storie Tese (qui il testo de La Canzone monotona).

Ieri grande serata a Sanremo, meglio della prima, Elio e le Storie Tese… fantastici!”. Gianni Morandi ha commentato così, su Facebook, la seconda serata del Festival di Sanremo. Un apprezzamento tanto più significativo per il fatto che ieri il Festival di Fazio ha superato in ascolti l’edizione dello scorso anno, condotta appunto da Morandi.