“Tutti dicono che siamo bei ragazzi, ma noi ci vediamo brutti”. Simpatici e genuini i Blastema: Matteo Casadei (voce), Alberto Nanni (chitarre e cori), Luca Marchi (basso), Daniele Gambi (batteria) e Michele Gavelli (tastiere, synth), quattro ragazzi che, durante gli anni di scuola superiore a Forlì, hanno deciso di formare una rock band.

Un’avventura che si sta rivelando molto più di successo rispetto a quanto credessero e che, auguriamo loro, potrà decollare definitivamente con “Dietro l’intima ragione”, brano fedele al loro stile con il consueto mix di chitarra/basso/batteria, con il quale si presentano sul palcoscenico dell’Ariston per questa nuova edizione di Sanremo Giovani.

E tra una battuta seria ed una più faceta, Elisa strappa loro qualche dichiarazione sulle Milf… Giovani buongustai!

Guarda anche:

L’intervista di Alessandra Carnevali a Max Gazzè.

L’intervista di Elisa D’Ospina a Max Gazzè.

L’in bocca al lupo di Davide Merlini a Chiara