L’atmosfera dei preparativi di Sanremo ci sta avvicinando velocemente all’evento. Già definita e comunicata dei 14 big del 62° Festival.

Ci saranno parecchi giovani, molti provenienti da fruttuosi Talent Show; vediamo ad esempio la partecipazione di Emma Marrone, vincitrice della nona edizione di Amici, PierDavide Carone, dello stesso filone, e poi ancora Noemi, proveniente dal talent show concorrente “X-Factor”.Vi saranno anche Dolcenera e Nina Zilli, due veri talenti della musica italiana. E poi troveremo alcune colonne di Sanremo, come Francesco Renga, Samuele Bersani e Irene Grandi.

Rispetto ai soliti nomi delle precedenti edizioni si deve ammettere che quest’anno la media di età sarà nettamente inferiore e il livello musicale sembra essere piuttosto alto.

La RAI sta decidendo anche i personaggi ospiti che presenterà nelle varie serate.

Uno di questi sarebbe dovuto essere Celentano, riapparso negli ultimi tempi, dopo anni di lontananza dal palcoscenico, con il suo nuovo album. In realtà proprio da ieri le cose sembrano essere drasticamente cambiate, perché pare che la direzione RAI abbia imposto a Gianmarco Mazzi di scegliere un’alternativa a Celentano.

La solita propaganda per incrementare il chiacchiericcio sull’argomento? Sicura invece la presenza di Francesca Pellegrini e Victoria Beckam, che pare si assicurerà la cifra da capogiro di 500.000 euro per una serata. A questo punto ci dobbiamo sentire soddisfatti del canone che paghiamo?