Luciano Nicolet (Lucien N Luciano) – classe 1978 – è un dj e producer svizzero. Vive in Cile, a Santiago, dall’età di 11 anni, quando i suoi genitori – padre svizzero e madre cilena – si sono separati.
Ed è a 16 anni che Luciano inizia a familiarizzare con la musica, quando sua madre gli regala una chitarra. Dai primi strimpellamenti alla formazione di una band, il passo è breve; ma presto le incomprensioni con gli altri membri lo portano a sostituire gli strumenti dei suoi colleghi musicisti con un sintetizzatore.

Diventa presto dj, suonando in club di Santiago, fino a che il suo nome diventa sempre più conosciuto in Cile e poi in America Latina. In attesa della fama, che non tarda ad arrivare, anche grazie alla conoscenza di Ricardo Villalobos, anche lui cileno, Luciano svolge piccoli lavoretti, per aiutare economicamente la sua famiglia.

Il suo sound è una miscela armoniosa di house, techno e minimal con contaminazioni latine che trasformano suoi set in feste grandiose, che hanno tutto il sapore di mare, estate, divertimento all’ennesima potenza.

E oggi 14 febbraio 2014, giorno di San Valentino, Luciano si trova in Italia, a Reggio Emilia, pronto a suonare al al Vr33, viale Ramazzini 33, dividendo la consolle con Dan Andrei.

Attenzione perché l’ingresso è riservato solo ai soci AICS muniti di tessere e documento di identità; il tesseramento, inoltre, non può essere fatto – scrivono – in serata.