Esce oggi in tutte le sale cinematografiche italiane Water Diviner, il film che segna il debutto alla regia di Russell Crowe. L’attore internazionalmente acclamato come uno dei migliori interpreti in circolazione, ha voluto emulare tanti suoi predecessori e posizionarsi dietro la macchina da presa, dopo aver a lungo occupato la scena nella parte più visibile del set.

Per il film del suo debutto, Russell Crowe ha scelto di raccontare una storia ambientata nella Prima Guerra Mondiale e che vede come protagonista un padre in cerca dei suoi tre figli. Partiti per combattere nello stretto dei Dardanelli, al termine della guerra i tre ragazzi non faranno più ritorno. Morta anche la moglie dell’uomo (Russell Crowe oltre ad essere regista del film ne è anche protagonista, interpretando lui stesso il ruolo di Joshua Connor), questi parte in cerca dei figli, o almeno di ciò che resta di loro.

Il suo scopo di vita diventa quello di riportare a casa i corpi dei ragazzi, affinché possano riposare dove sono nati, vicino ai propri genitori. Durante la ricerca dei resti, Connor avrà modo di scoprire che forse non proprio tutto è andato perduto. E forse ci sarà ancora tempo anche per l’amore.

Ecco il trailer ufficiale del film:

(photo credit by: Infophoto)