Arriva questo weekend nelle sale italiane Broken City, il thriller che vede protagonisti gli attori Mark Wahlberg, Russell CroweCatherine Zeta-Johnes, Barry Pepper e Kyle Chandler.

Mark Wahlberg ha presentato la pellicola a Roma dove per l’occasione ha raccontato il suo rapporto con il personaggio interpretato: ”Ci sono molti aspetti del mio personaggio di Billy Taggart in cui mi ritrovo è un ex-agente che finisce a fare il poliziotto privato, poi gli viene data la possibilità di tornare in gioco quando il sindaco lo ingaggia per scoprire l’amante della moglie, ma si ritrova in una vicenda complicata di corruzione. Anche io in passato ho fatto le scelte sbagliate, ma ho avuto l’opportunità di redimermi e andare avanti“.

Quindi l’attore parla del collega Russel Crowe:  ”E’ un attore incredibile, sempre nel personaggio, è carismatico e ha fatto tutto ciò che fanno i politici, farsi vedere in pubblico, baciare le belle donne, essere disponibile, ha fatto quello che ci sa fare, ma allo stesso tempo, passatemi il termine, quello che ti fotte“, e dei suoi progetti per il futuro.

Attore, ma anche produttore, Wahlberg dichiara: ”Farò Transformers, il secondo episodio di Ted e la mia prima commedia romantica che arriverà presto e sono davvero emozionato all’idea“.