Raccontare se stessi a volte diventa più semplice quando si è un artista.

Lo dimostra Rufus Wainwright che ieri sera ha parlato di sé in occasione della seconda serata del Festival di Sanremo 2014.

Tra gli argomenti trattati spunta quello dell’omosessualità e del diritto di potersi esprimere senza dover aver paura di ripercussioni o di essere, addirittura, considerati fuori legge.

I brani interpretati dal cantautore sono stati “Cigarettes and Chocolate Milk” e “Across the Universe“.

Prima di guardarci insieme l’esibizione di ieri sera, vi informo che Rufus sarà in Italia in tour l’8 aprile a Bologna, al Teatro Duse, e il 10 aprile a Catania, al Teatro Metropolitan.

A voi la performance di Rufus Wainwright:

Per essere sempre aggiornati sul Festival di Sanremo 2014, seguite QUI la redazione di Leonardo.it.