L’ex concorrente del “Grande Fratello” Rosy Maggiulli è finalmente tornata a casa. In questi ultimi giorni l’aspirante showgirl aveva fatto perdere ogni sua traccia: allontanatasi dalla sua abitazione domenica scorsa, aveva abbandonato tutto e tutti, senza portare con sè nè documenti nè cellulare. Lunedì i genitori della ragazza, preoccupati per lo stato della figlia, avevano addirittura presentato denuncia di scomparsa ai Carabinieri, ma per fortuna adesso è finita questa brutta avventura. Rosy è ritornata a casa ad abbracciare i suoi familiari nella notte tra martedì e mercoledì.

L’ex gieffina ha voluto porgere le sue scuse a chi le è stato sempre accanto, postando un lungo messaggio sul suo profilo Facebook:

“Lo so, ho fatto preoccupare tutti e mi dispiace troppo…chiedo scusa ai miei genitori, a mio fratello, ai parenti, agli amici e alle forze dell’ordine…”.

La Maggiulli ha così spiegato le ragioni che l’hanno convinta ad allontanarsi da casa, e di quanto la fede l’ha aiutata a superare questa crisi momentanea:

“È stato un brutto momento per me, ho avuto il bisogno di toccare il fondo, di riflettere e di stare con me stessa, per fortuna nessuno mi ha fatto del male e sono tornata a casa sana e salva… i tre giorni più brutti della mia vita… Mi è servito tanto… Ringrazio Dio che mi ha voluto proteggere e ringrazio Padre Bei della Parrocchia di S.Maria Maggiore di Firenze che mi ha perdonato e mi ha dato la forza per ricominciare…Grazie!”.