Anteprima per voi amici di Leonardo.it, oggi durante l’intervista a Silvia Toffanin su Verissimo, il cantante Ron racconta: “Marco Alemanno non era il compagno di Lucio Dalla. Era una figura molto importante per lui perché gli risolveva dei problemi enormi. Era il suo segretario ed era il suo produttore”.

Per la prima volta Ron, ospite a Verissimo per presentare il suo album “Un abbraccio Unico”, si toglie un peso e rivela pubblicamente la vera natura del rapporto che legava Lucio Dalla a Marco Alemanno.

A Silvia Toffanin, il cantautore dichiara: “Non so perché alla morte di Lucio abbiano tirato fuori questa cosa. Non si può - prosegue Ron -alla morte di una persona così importante per l’Italia andare a toccare una sfera così privata e intoccabile, perché, prima di tutto non era vero e, secondo, perché così hanno tolto a Lucio un pezzo di dignità”.

Sicuramente questa dichiarazione solleverà polemiche e forse una contro risposta da parte di Alemanno ? A mio parere lo scopriremo molto presto.