Senza dubbio il più grande successo della scorsa stagione sul piccolo schermo, la serie tv ‘Romanzo Criminale 2’ non solo ha battuto tutti i concorrenti a colpi di ascolti ma si è anche aggiudicata il premio di miglior fiction televisiva.

“Romanzo Criminale 2 – La Serie”, prodotto da Cattleya e trasmesso in prima assoluta da Sky Cinema, ha infatti vinto il premio RomaFictionFest come migliore “lunga serie” della stagione.

La serie si è aggiudicata anche il premio ”Francesco Scardamaglia” per la migliore sceneggiatura; un premio importante perché assegnato da esperti del settore, a loro volta  sceneggiatori che sono stati indicati da SACT (Scrittori Associati di Cinema e Televisione Italiani) e dall’Associazione 100autori.

La serie ha vinto per l’innovazione apportata al mondo della scrittura della fiction televisiva, soprattutto grazie ad una struttura originale  e ad un dialogo di estrema crudezza.

Un grande successo quindi, enfatizzato dalla vittoria di Vinicio Marchioni come miglior attore. Mentre miglior attrice è stata giudicata Irene Ferri per il suo lavoro ne “La nuova squadra Spaccanapoli”.

Al RomaFictionFest sono stati inoltre assegnati i premi per la categoria  “miniserie” in cui ha vinto “Le cose che restano” prodotto da Bibi Film per Rai Fiction. Sempre per la stessa categoria si sono aggiudicati il premio come migliori attori/attrici, rispettivamente Ennio Fantastichini per “Le cose che restano” e Anna Bonaiuto per “Atelier Fontana”.