Ha appena preso avvio il Roma Fiction Fest 2015, l’evento capitolino dedicato alla serialità televisiva italiana e internazionale. La nona edizione si è aperta nella giornata di ieri, mercoledì 11 novembre, e proseguirà fino a domenica 15. Tra i primi eventi che si sono segnalati durante l’apertura c’è stata la presentazione di Lea, il nuovo film tv della Rai diretto da Marco Tullio Giordana.

Dopo l’acclamato La meglio gioventù del 2003, Giordana è tornato a collaborare con la Rai per una nuova produzione che ha portato al Roma Fiction Fest. Lea racconta la vicenda vera di Lea Garofala, la donna che è stata uccisa 6 anni fa dalla ‘ndrangheta. Il film tv che racconta questa drammatica storia di cronaca approderà anche su Raiuno il prossimo 18 novembre. Nei panni della protagonista c’è la promettente Vanessa Scalera, già vista nei film Mia madre e Bella addormentata, e nel cast ci sono inoltre Linda Caridi, Mauro Conte, Alessio Praticò e Giulia Lazzarini.

L’altro evento che ha attirato maggiormente le attenzioni nella giornata di apertura del Roma Fiction Fest è stato The Last Panthers. Si tratta di una nuova produzione britannica a tematica criminale, incentrata su una gang serba e sulle sue connessioni in tutta Europa.

Il creatore della serie in 6 episodi è Jack Thorne, già autore dell’adolescenziale Skins, come sigla vanta un brano di David Bowie e ha un cast capitanato da Samantha Morton, John Hurt e Tahar Rahim, quest’ultimo già protagonista del film francese Il profeta. A curare la regia c’è lo svedese Johan Renck, dietro la macchina da presa per alcuni episodi di Breaking Bad, Vikings e The Walking Dead. The Last Panthers verrà trasmessa in patria a partire da stasera, ma da domani venerdì 13 novembre arriverà pure in Italia su Sky Atlantic.

Si preannuncia parecchio interessante anche il programma di oggi. Tra gli eventi della seconda giornata del Roma Fiction Fest c’è la proiezione di Sandokan, per celebrare il regista di Suburra Stefano Sollima, una masterclass tenuta dal creatore della serie animata Winx Club Iginio Straffi, più l’assegnazione del Premio Telegatto Speciale consegnato dal direttore di Tv Sorrisi e Canzoni Aldo Vitali a Miriam Leone, e del Premio Carlo Bixio a un altro protagonista delle fiction italiane, Marco Bocci. Comincia poi il Concorso con la presentazione di quattro nuove serie: Glitch, Capital, Occupied e Trepalium.