Sta sollevando un polverone l’immagine nuda di Rocco Siffredi sulla copertina che la testata francese Le Monde ha scelto per uno speciale sul sesso. Il divo hard italiano, l’attore porno più famoso al mondo, compare senza veli sulla cover, e a coprire le parti intime ci sono solo dei maliziosi Parental Advisory simili a quelli che si vedono sulle copertine dei Cd con brani espliciti.

Oltre al nudo di Rocco Siffredi sulla copertina dello speciale di Le Monde, la testata ha deciso di puntare anche sul titolo per apparire maliziosa e giocare sui doppi sensi: Una lunga storia (ammiccando ovviamente alle doti che hanno reso celebre Rocco Siffredi nel mondo dell’hard e non solo).

Questo per quanto riguarda la cover. All’interno dello speciale si può invece trovare un’intervista fatta da Philippe Ridet, che prova a tracciare un ritratto di Rocco Siffredi. Intervista che è ovviamente correlata da altre immagini piuttosto spinte ed esplicite. Talmente tanto provocatorie che molte lettrici avrebbero minacciato addirittura di chiedere l’intervento del Garante francese e di disdire il proprio abbonamento alla rivista.

Il magazine, alla cui direzione c’è Marie-Pierre Lannelongue (una donna quindi), si è giustificato affermando che non era nelle intenzioni di nessuno scioccare provocare. Un nudo femminile avrebbe provocato altrettanto clamore? Probabilmente no ma oggi come oggi è davvero difficile riuscire ad indignarsi per immagini di nudo (sia maschile sia femminile), tanto più se si confeziona uno speciale sul sesso e se si scelgono immagini che alla fine non mostrano nient’altro che un corpo. E se alcune lettrici si sono dette scandalizzate, la maggior parte di loro avrà senz’altro apprezzato.

Rocco Siffredi Le Monde

La copertina di Le Monde con Rocco Siffredi