Robert Pattinson ultimamente è sulla cresta dell’onda, il gossip intorno a lui non si ferma mai, complice anche la sua ormai ex ragazza vampiro Kristen Stewart.
Di recente è apparso in tutto il suo splendore nella nuova campagna pubblicitaria di Dior Homme, un’interpretazione che ha lasciato moltissime fanciulle a bocca aperta.
Il bel vampiro non si è però fermato e alcuni giorni fa ha rilasciato un’intervista ad una rivista tedesca alla quale ha fatte delle confessioni decisamente peccaminose.
Pattinson ha dichiarato che durante le riprese di “Little Ashes”, dove interpretò Salvador Dalì, per affrontare una scena sia dovuto ricorrere all’autoerotismo. Avete letto bene, il nostro bel vampiro si è “toccato” per ragioni di copione. Ecco cos’ha confessato durante l’intervista: “Dovevo rappresentare al meglio la scena, così l’ho fatto davvero e ora il mio viso di ‘piacere’ è stato immortalato per sempre, La mia faccia durante l’orgasmo è registrata per l’eternità. Far finta non avrebbe funzionato, quindi mi sono toccato di fronte alla macchina da presa.”
Viva viva la sincerità!!
(foto by InfoPhoto)