Esce questo venerdì, 20 aprile 2012, il docu-fiction Roba da matti diretto da Enrico Pitzianti. Il film, tratto da una storia reale, racconta di Casamatta, una residenza socio assistenziale di Quartu Sant’Elena in Sardegna, che dopo numerosi anni di lavoro e di servizi prestati rischia di chiudere le sue porte.

Trama del film Roba da matti:

Sardegna. Quartu Sant’Elena. Casamatta è una residenza socio assistenziale in cui risiedono otto persone con problemi mentali che grazie al costante aiuto degli assistenti riescono a vivere una vita normale. E’ una struttura speciale considerata  all’avanguardia, sia in Italia che nel mondo, in quanto riesce a garantire un futuro alle persone con disagi mentali. Peccato che dopo 17 anni di attività tutto sia destinato a finire. Le spese sono troppo elevate e il contratto d’affitto che sta per scadere non verrà più rinnovato per volere del proprietario. E’ un periodo di crisi, ma Gisella Trincas, la presidente dell’associazione Asarp Casamatta e sorella di una delle ospiti, è una donna che non si lascia sconfiggere molto facilmente e grazie alla sua tenacia e all’aiuto degli altri familiari cercherà di trovare una soluzione a tutto.

Trailer del film Roba da matti:

Data di uscita: 16 marzo 2012

  • Regista: Enrico Pitzianti
  • Distribuzione: Eia Film
  • Genere: docu-fiction
  • Anno: 2011
  • Durata: 80 min