Selvaggia Lucarelli non poteva farsi sfuggire l’occasione di intervistare il personaggio del momento, Yari Carrisi, salito alla ribalta grazie alla sua improvvisa e travolgente storia d’amore con Naike Rivelli. Durante il programma radiofonico “Stanza Selvaggia” in onda su M2O, il figlio di Al Bano ha innanzitutto parlato dei suoi progetti professionali con l’attuale fidanzata inerenti ad un album musicale che stanno registrando insieme.

Lavoro a parte, i due sembrano più affiatati che mai tanto da aver deciso di vivere in un camper per girare il mondo:

“Casa mia l’ho venduta a mia sorella Cristel, ho tutte le mie cose chiuse in dei pacchi a Cellino. Adesso io e Naike stiamo comprando un grande camper con cui esploreremo il Pianeta. Sarà la nostra casa mobile che ci porterà in giro per il mondo: osserveremo tutto con gli occhi di due tigri, incamereremo le immagini e le emozioni per poi tradurle in arte“.

Stuzzicato dalla Lucarelli, Yari continua affermando che durante questo lungo viaggio di certo non abbandonerà i suoi lavori attuali, essendo proprietario di un grande centro di massaggi olistici in Puglia e di un’azienda che produce olio d’oliva assieme alla madre ed altri due soci. Insomma, un periodo d’oro per il figlio del cantante di Cellino San Marco, soprattutto grazie all’influenza positiva di Naike, ormai entrata a pieno titolo nella famiglia:

Mia madre adora Naike, qualche giorno fa quando abbiamo festeggiato tutti assieme il suo compleanno a Trastevere. Abbiamo ballato tutta la notte. Naike piace a tutti, anche a mio padre“.

La conduttrice radiofonica coglie, così, la palla al balzo per domandare se per l’occasione i festeggiamenti erano proseguiti all’insegna del consumo di marijuana, con tanto di rivelazioni a sorpresa di Yari che, senza peli sulla lingua, si fa scappare qualche indiscrezione:

Io e mamma fumiamo le canne insieme ma senza inalarle, non abbiamo mai inalato. Mio padre Al Bano, invece, non è contento che lo facciamo…”.

Yari Carrisi Pechino Express & Naike Rivelli Nayked @ m2o radio#StanzaSelvaggia

Posted by Stanza Selvaggia – m2o Radio on Martedì 6 ottobre 2015