Veterana del gossip la pop star Rihanna fa sempre parlare di sé  quando smette i panni di cantante per indossare quelli di regina del lifestyle e del pettegolezzo (qui Rihanna con il suo nuovo tatuaggio). E questa volta si tratta di gossip immobiliare, si fa per dire, in quanto  la notizia del giorno non riguarda un acquisto né una vendita di una casa, ma bensì di una locazione in affitto. Secondo i rumors la “regina” delle Barbados (qui il suo ultimo video sexy Pour it up)avrebbe preso in affitto un favoloso appartamento in Lafayette street, a cavallo tra Soho e Chinatown, a New York. L’immobile comprende quattro camere da letto, tre bagni e una meravigliosa terrazza (con splendida vista sul World Trade Center) di oltre 200 metri quadri. Modico costo di… 39.000 dollari al mese, circa 29.000 euro.

Ma perché andare a vivere in affitto se di fatto lo shopping immobiliare piace così tanto alla cantante? Negli scorsi mesi, infatti, Immobiliare.it ci aveva raccontato dell’acquisto di una villa alle Barbados per suo fratello, di una causa intentata contro il suo agente immobiliare (reo di averle fatto acquistare una villa a Beverly Hills piena di criticità costruttive) e per aver venduto una villa ad Hollywood. Ora il motivo invece è alquanto serio: la scelta di trasferirsi è legata all’ennesimo stalker che perseguita da tempo la cantante: da qui la scelta di spostarsi dalla sua mega villa da 12 milioni di dollari di Los Angeles, presa di mira dall’attenzione di gente ossessionata dal suo personaggio.

Gli esperti sono convinti che però l’affitto dell’immobile di Soho sia temporaneo: l’abitazione è in vendita  alla modica cifra di 14,6 milioni di dollari e dato l’interesse per gli acquisti nel settore della cantante  è molto probabile che anche questo appartamento diventi presto di sua proprietà.