Rihanna nelle ultime ore sta facendo parlare di sé per una doppia ragione. La prima è musicale. La popstar delle Barbados ha infatti annunciato il titolo del suo nuovo album, che sarà chiamato ANTI, e svelato la copertina del lavoro. Ad essere diventate virali in rete sono però anche delle altre immagini, decisamente piccanti.

Rihanna ha posato per un nuovo servizio di Vanity Fair in una serie di scatti parecchio sexy. Tra le immagini del servizio, realizzato a Cuba con la fotografa Annie Leibovitz, ce n’è anche una in cui la cantante appare completamente senza veli e mostra il lato B.

Nel nuovo numero della versione americana di Vanity Fair Rihanna si è messa a nudo non solo fisicamente, ma anche con le parole. La cantante di “Umbrella” e “We Found Love” ha infatti rilasciato dichiarazioni parecchio intime.

Nel corso dell’intervista, Rihanna ha detto: “Se volessi fare sesso potrei farlo, fuor di dubbio. Ma voglio fare solo ciò che mi rende felice, quello che mi va di fare. E quella sarebbe una cosa che mi farebbe sentire vuota. Per me non avrebbe senso. Mi sveglierei il giorno dopo e mi sentirei di merda. Ecco perché non sto facendo sesso e non vedo nessuno. Voglio dire, mi eccito, sono umana, sono una donna, ho voglia di fare sesso. Ma perché mai dovrei prendere il primo tipo carino a caso che potrebbe essere grandioso per una notte, e poi il giorno dopo svegliarmi con un senso di vuoto?”.

Riguardo al suo nuovo misterioso album, il primo che l’artista pubblicherà da “Unapologetic” del 2012, non si conosce ancora una data di uscita. In compenso Rihanna ha rivelato che si intitolerà ANTI e ha inoltre presentato la copertina, realizzata dall’artista Roy Nachum. Al riguardo, la popstar ha dichiarato: “Questa è la mia cover preferita tra quelle che ho fatto finora”.

https://twitter.com/Agenzia_Ansa/status/652081208105562112

Nel disco potrebbero comparire i singoli che finora Rihanna ha pubblicato quest’anno: “FourFiveSeconds”, “Bitch Better Have My Money” e “American Oxygen”. Al momento però non è ancora stata rilasciata la tracklist ufficiale dell’atteso lavoro.