Rihanna? È spaziale. Ma non (solo) nel senso del talento artistico e delle cifre di vendita raggiunte dai suoi album e dai suoi tour. La popstar infatti è un’appassionata di alieni e viaggi nel cosmo, e ha già prenotato tre posti per il volo tra le stelle organizzato da sir Richard Branson con la sua compagnia Virgin Galactic.

Secondo il Daily Star, che riporta la notizia, la cantante avrebbe già sborsato l’equivalente di oltre 580.000 euro per i biglietti. La accompagnerebbero la guardia del corpo e il fratello, il rapper Rorry. Era stato proprio Rorry a raccontare alla rubrica gossip del Daily Star la passione di Rihanna per gli alieni e lo spazio. «Lei crede negli UFO», aveva asserito il rapper «Non è certo che esistano, ma io e Riri ci crediamo».

Rihanna in persona ha dichiarato inoltre che era stato il padre a spingere lei e il fratello a guardare il cielo, di notte, nella speranza di avvistare qualche disco volante: «quando vivevo nell’isola di Barbados, mi faceva sempre sedere sui gradini fuori casa per scrutare il cielo, tutta la notte. L’ho fatto per anni». Abitudine che non è stata persa del tutto. Una fonte anonima ha infatti rivelato al Daily Star che Rihanna paga appositamente un avvista UFO professionale, con l’incarico di segnalare eventuali passaggi di alieni nel deserto del Mojave. «Si tengono in contatto dal Little A’Le’Inn, un motel che ospita tutti i cacciatori di UFO», ha continuato la fonte «il motel si trova nei pressi di una base governativa da sempre avvolta nel mistero, l’Area 51. Rihanna crede davvero negli alieni e non le importa di spendere del denaro pur di ottenere dei risultati».

Rihanna non è l’unica star a confidare nell’esistenza degli UFO. Da anni il suo collegaRobbie Williams dichiara di credere che non siamo soli nello spazio. E a prenotare un biglietto per il medesimo volo nello spazio di Rihanna sono stati anche Ashton Kutcher, Justin Bieber e Leonardo DiCaprio. Stelle tra le stelle, insomma…