E’ morto a Londra all’età di 90 anni Sir Richard Attenborough, regista e attore inglese. Il suo film più famoso fu “Gandhi“, del 1983, interpretato da Ben Kingsley, per il quale vinse due premi Oscar come miglior film e miglior regia. La sua carriera cominciò in teatro prima della seconda guerra mondiale. Durante il conflitto prestò servizio nella Royal Air Force. Al termine della guerra ritornò al teatro, diventando uno dei più celebri attori britannici sulla scena.

Fu interprete di numerose pellicole negli anni Cinquanta e Sessanta. Il ruolo più celebre fu quello del comandante Bartlett nel kolossal “La grande fuga” del 1963 (tra i protagonisti Steve McQueen e James Garner) Nel decennio successivo intraprese anche la carriera di regista. Oltre a Gandhi, diresse Chorus LineGrido di libertà e Chaplin. Nel 1993 interpretò la parte dello scienzato nell’ipertecnologico “Jurassic Park” di Steven Spielberg; recitò anche nel sequel del 1987 “Il mondo perduto”.

Foto: gdcgraphics CC 2.0