Revenge perde un altro pezzo del cast e dice addio per la terza stagione ad Ashley Madekwe, che nello show interpreta Ashley Davenport.

Dopo Connor Paolo, che ci ha lasciati nell’ultimo doppio episodio del finale di Revenge seconda stagione e il cambio di sceneggiatore (Kelley, il creatore dello show, ha lasciato nelle scorse settimane) ecco un altro addio illustre, quello di Ashley Madekwe, che nella serie interpreta Ashley Davenport, PR arrampicatrice sociale aggrappata alla famiglia Greyson per raggiungere i suoi obiettivi di fama e potere.

In queste due stagioni l’abbiamo vista diverse volte cambiare stile e anche personalità: segno evidente che gli sceneggiatori non sembravano molto convinti del percorso da far compiere a questo personaggio.

La scelta di non rinnovare il contratto all’attrice è arrivata oggi e non lascia certo stupiti: con la fine della seconda stagione è infatti sembrato evidente a tutti che ormai Ashley non avesse più molto da dire, nell’eterogeneo e meschino mondo degli Hamptons.

Resta da capire se anche l’attrice se lo aspettasse e come risolveranno la storyline, che è comunque quella principale, che la vedeva coinvolta: pare comunque che la sua assenza sarà commentata offscreen dalla stessa Emily Thorne (Emily van Camp).

Di certo un personaggio di cui non sentiremo la mancanza. E voi cosa ne pensate?