Renato Zero aggiunge una nuova data al tour “Zerovskij… solo per amore”, lo spettacolo musicale del cantante farà tappa al Collisioni Festival di Barolo martedì 18 luglio. Vita, Odio, Amore, Tempo e Morte. Tutti in carne e ossa. Sono loro i protagonisti di “ZEROVSKIJ… per amore”, l’inedito e innovativo progetto di Renato Zero, che sceglie ancora una volta un linguaggio unico e rivoluzionario per celebrare i suoi primi 50 anni di carriera. Più di un concerto… una sinergia tra le arti, tra musica dal vivo e recitazione. Un’orchestra sinfonica di 61 elementi, 30 coristi e 7 attori. Il progetto “ZEROVSKIJ… per amore” rappresenta l’esigenza di Renato Zero di svelare una scrittura musicale più classica e rigorosa, senza però tralasciare il suo lato pop e disinvolto. Tre ore di magia, tra brani inediti e grandi successi del passato, luci ed effetti scenici, in cui la diversità sfida la normalità, e Renato Zero dimostra ancora una volta la sua capacità di raccontare il nostro tempo, attento come sempre a rappresentare l’interiorità con tutte le sue diverse sfumature.

Renato Zero dopo le date già annunciate all’ Arena di Verona, al Teatro del Silenzio di Lajatico e a Taormina ha deciso di fare l’anteprima del tour al Festival Collisioni con un concerto raccolto, con posto a sedere,  per poco più di un migliaio di fortunati spettatori  che avranno l’onore di ascoltare il Poeta a Barolo per più di tre ore circondati dalle antiche vigne dei Cannubi.

È uno dei migliori anni per Collisioni Festival che vede tra i gli headliners Robbie Williams, Placebo, The Offspring, Max Gazzè, Carmen Consoli, Daniele Silvestri. Il direttore artistico del Festival Collsioni commenta così l’arrivo di Renato Zero a Barolo: “Un sogno che si fa realtà. Parlavamo con l’artista di questo progetto dal bellissimo incontro a Collisioni 2015. Ma ancora non ci credo del tutto. Renato a Collisioni! Che cosa dire se non che mi sento orgoglioso per Barolo e per tutto il Piemonte di essere stati scelti tra tanti festival prestigiosi in Italia per questa opera unica di arte, poesia, musica. Ora non ci resta che aspettare il lancio del programma degli incontri a fine mese, e le sorprese non sono certo finite per Collisioni!”

I biglietti saranno in vendita nei principali circuiti digitali da mercoledì 17 maggio.