Ad un paio di giorni dall’inizio del Festival di Cannes, quest’anno giunto alla 65° edizione, sono state messe on line tre clip del film “Reality” di Matteo Garrone.

Garrone è l’unico regista italiano in gara a Cannes, e c’è, quindi, molta aspettativa sul suo nuovo lavoro.

Il film “Reality” di Matteo Garrone è il racconto della nuova società italiana, quella che ha sostituito ai valori tradizioni la voglia di ricchezza e successo facili ottenuti grazie all’attenzione mediatica. Il protagonista del film è Luciano (Aniello Arena) è un pescivendolo napoletano che da sempre ha la sua pescheria con la quale mantiene la moglie e i figli.

La famiglia e i clienti stessi sono tutti concordi nell’esuberante simpatia di Luciano, tanto che lo convincono a fare un provino per il Grande Fratello. Mentre è in un parco acquatico con moglie e figli, Luciano riceve la telefonata che gli comunica che ha superato il provino e che sarà, quindi, uno dei fortunati ad essere rinchiuso nella casa.

Le tre clip che sono state messe in rete, tre piccoli spezzoni per un totale di poco più di quattro minuti, mostrano Luciano quando riceve la telefonata, il secondo lo mostra mentre vende la sua pescheria e la terza mentre arriva davanti alla casa.