Puntualissimi, con un giorno di anticipo rispetto alle nomination degli Oscar, ecco arrivare i Razzie Awards 2015, i premi conferiti ai peggiori protagonisti della scorsa stagione hollywoodiana.

Anche quest’anno le nomination, dalla nutrita shortlist iniziale, si sono condensate intorno a una manciata di titoli, in un certo senso confermando i timori della stampa specializzata (i Razzie Awards sarebbero più un fenomeno di costume, una mascherata pop, che una premiazione auterevole).

Come previsto a uscire a testa bassa dalle nomination è stata la quarta pellicola della saga dei Transformers, diretta come sempre da Michael Bay. Non è piaciuto neanche Hercules – La leggenda ha inizio, così come il non pervenuto in Italia Kirk Cameron’s Saving Christmas.

Pessime prestazioni anche per le Tartarughe Ninja, Un milione di modi per morire nel West e Left Behind, mentre si segnala l’introduzione di un nuovo premio che vuole rivalutare alcuni dei campioni storici dei Razzie (“la migliore redenzione”).

Ed ecco le nomination definitive:

Peggior film

Kirk Cameron’s Saving Christmas
Hercules – La leggenda ha inizio
Ghost Movie 2
Left Behind
Transformers 4 – L’era dell’estinzione

Peggior remake, sequel o adattamento
Hercules – La leggenda ha inizio
Atlas Shrugged: Part III
Annie
Transformers 4 – L’era dell’estinzione
Tartarughe Ninja

Peggior sceneggiatura

Transformers 4 – L’era dell’estinzione
Sex Tape
Left Behind
Kirk Cameron’s Saving Christmas
Tartarughe Ninja

Peggior regista

Seth MacFarlane (Un milione di modi per morire nel West)
Jonathan Liebesman (Tartarughe Ninja)
Renny Harlin (Hercules – La leggenda ha inizio)
Michael Bay (Transformers 4 – L’era dell’estinzione)
Darren Doane (Kirk Cameron’s Saving Christmas)

Peggiore attrice

Charlize Theron (Un milione di modi per morire nel West)
Cameron Diaz (Sex Tape e Tutte contro lui – The other woman)
Melissa McCarthy (Tammy)
Drew Barrymore (Insieme per forza)
Gaia Weiss (Hercules – La leggenda ha inizio)

Peggiore attore

Seth MacFarlane (Un milione di modi per morire nel West)
Adam Sandler (Insieme per forza)
Kellan Lutz (Hercules – La leggenda ha inizio)
Kirk Cameron (Kirk Cameron’s Saving Christmas)
Nicolas Cage (Left Behind)

Peggior attore co-protagonista

Shaquille O’Neal (Insieme per forza)
Kelsey Grammer (Transformers 4 – L’era dell’estinzione e I Mercenari 3)
Arnold Schwarzenegger (I Mercenari 3)
Mel Gibson (I Mercenari 3)
Kiefer Sutherland (Pompei)

Peggiore attrice co-protagonista

Susan Sarandon (Tammy)
Bridgette Cameron (Kirk Cameron’s Saving Christmas)
Cameron Diaz (Annie)
Megan Fox (Tartarughe Ninja)
Nicola Peltz (Transformers 4 – L’era dell’estinzione)

Peggiore coppia di attori

Tutti i robot o gli attori (Transformers 4 – L’era dell’estinzione)
Kellan Lutz, i suoi addominali, pettorali o glutei (Hercules – La leggenda ha inizio)
Seth MacFarlane e Charlize Theron (Un milione di modi per morire nel West)
Kirk Cameron e il suo ego (Kirk Cameron’s Saving Christmas)
Cameron Diaz e Jason Segel (Sex Tape)

La redenzione dell’anno
Ben Affleck, da Gigli ad Argo e Gone Girl
Jennifer Aniston, da 4 nomination a Cake
Mike Myers, da The Love Guru alla regia di Supermensch
Keanu Reeves, da 6 nomination a John Wick
Kristen Stewart, da 6 vittorie per Twilight a Camp X-Ray (e Sils Maria, aggiungiamo noi)