Incetta di nomination alla 33esima edizione dei Razzie Awards, gli Oscar americani per il peggior film dell’anno, per The Twilight Saga – Breaking Dawn Parte 2.  L’ultimo capitolo della saga tratta dai libri di Stephenie Meyer, infatti, ha totalizzato ben 11 candidature su appena 10 categorie disponibili.

Peggior film, peggiori attori (i protagonisti Robert Pattinson e Kristen Stewart e il comprimario Taylor Lautner), nonché due nomination per la Worst Screen Couple (la peggiore coppia sullo schermo), grazie a Edward & Bella e Jason & la piccola Renesmee.

Accanto a Breaking Dawn Parte 2, concorrono per il peggior film dell’anno That’s My Boy, con Adam Sandler, uno degli attori più assidui dei Ruzzle, e il colossal flop Battleship, A Thousand Words (voto zero su RottenTomatoes.com) e il campione di non-incassi The Oogieloves in Big Ballon Adventure (media copia di 47 dollari al debutto in sala lo scorso agosto).