Qualche giorno fa ha sconvolto tutti la notizia dell’addio tra Paola Barale e Raz Degan. La showgirl aveva lanciato l’annuncio ufficiale della rottura sul suo profilo Instagram, con un post ed una foto di un bacio appassionato. L’attore, di conseguenza, ha rotto il silenzio, rilasciando al settimanale “Vanity Fair” una brevissima dichiarazione inerente alla sua nuova vita da single:

“Voglio concentrami sul lavoro“.

Parole strane se si pensa che invece, solo qualche settimana fa, Raz parlava della compagna come una persona indispensabile nella sua vita:

“Sapere che lei c’era, anche quando non era presente con me in quel momento, mi ha dato il coraggio di affrontare situazioni che altrimenti non avrei saputo fronteggiare. Sai che alla fine non sei solo“.

Nell’intervista passata, però, forse già c’era qualche sentore di crisi, tanto che l’attore israeliano aveva accennato in termini vaghi alla fine di un rapporto:

“Non capisco quelli che alla fine di una relazione rinnegano il passato, la persona con la quale sono stati per tanto tempo. Se hai voluto bene a qualcuno, è giusto continuare a volergliene”.

Intanto, per adesso, non è stata rilasciata nessuna dichiarazione nè fracciatina al veleno:  forse i due hanno deciso di mantenere comunque buoni rapporti nonostante la fine di una storia durata tredici anni, lasciando viva nei fan la speranza di un ricongiungimento.