Raffaella Fico a tre mesi dalla nascita della sua piccola Pia, torna in tv e lo fa a Verissimo dove rilascia nuove dichiarazioni sulla sua situazione sentimentale con Mario Balotelli.
Super Mario non si è ancora fatto vivo, non è andato a conoscere la sua piccola e non ha nemmeno fatto una telefonata. La Fico appare molto provata, tanto da farsi sfuggire qualche lacrima di commozione.
Balotelli a suo tempo richiese il test del DNA (dopo aver visto le foto di Pia beh noi ci chiadiamo a cosa serva, visto che la piccolina è praticamente la fotocopia del padre), a distanza di tre mesi e del silezione e vuoto lasciato dal calciatore del Milan, Raffaella Fico è assolutamente decisa a fare questo test e a renderlo pubblico.
La Fico non chiude comunque le porte in faccia a Mario per il bene della figlia e dice: “Mario dovrebbe capire che la vera partita non è quella che si gioca in campo e che dura 90 minuti. La partita vera, dove si vede se un uomo è un uomo vero, è quella che vivi tutti i giorni. Mario lo sa che casa mia è sempre aperta per fargli vedere la bambina”. Insomma la saga continua…adesso attendiamo la prossima mossa di Super Mario anche perchè non abbiamo molti dubbi sul risultato del test.