Tutti i fan dei Radiohead possono cominciare a essere in fibrillazione e a contare i giorni che mancano a giugno. È infatti in quel mese che arriverà il nuovo lavoro della band di Thom Yorke e soci, il primo da cinque anni a questa parte.

L’album numero nove dei Radiohead verrà pubblicato nel mese di giugno e sarà, almeno stando alle parole del loro manager, qualcosa di mai sentito prima. L’ultimo disco del gruppo britannico risale al 2011, anno in cui uscì “The King of Limbs”, che conteneva appena 8 canzoni e che aveva lasciato molti appassionati della band con la voglia di qualcosa di più.

Da allora i vari membri dei Radiohead non sono certo stati con le mani in mano. Il cantante Thom Yorke nel 2014 ha pubblicato il suo secondo lavoro solista, “Tomorrow’s Modern Boxes”, il batterista Philip Selway ha fatto lo stesso, con l’uscita del suo secondo album da solo “Weatherhouse”, mentre il chitarrista e “tuttofare” Jonny Greenwood è ormai un affermato compositore di musica per il cinema, in particolare grazie alla sua riuscita collaborazione con Paul Thomas Anderson, per cui ha firmato le colonne sonore delle sue ultime pellicole The Master e Vizio di forma. Ed è proprio Paul Thomas Anderson ad aver girato, secondo le indiscrezioni uscite negli scorsi giorni, il nuovo video del gruppo.

Adesso però sono arrivate nuove anticipazioni sull’annunciato e ancora senza titolo nono album dei Radiohead. Brian Message, il loro manager, nel corso di un’intervista a un evento che è stato organizzato all’interno di un pub di Londra ha annunciato: “Il nuovo album dei Radiohead che esce a giugno sarà qualcosa che non avete mai sentito prima”.

Da parte dei Radiohead non è per ora arrivata ancora una conferma ufficiale alle parole del loro manager, ma ormai pare davvero tutto pronto per il loro ritorno in grande stile sulle scene musicali. Il primo passo intanto sarà dal vivo: a partire dal 20 maggio Thom Yorke e compagni daranno il via ad Amsterdam al loro nuovo tour, che passerà anche da Parigi, Londra e dal Primavera Sound di Barcellona. Purtroppo non è invece al momento prevista alcuna tappa nel nostro paese.