Esce nelle sale il 4 luglio la divertente commedia famigliare “Quell’idiota di nostro fratello” diretta da Jesse Peretz e interpretata da un cast di rilievo.

Tra i personaggi troviamo Paul Rudd, Elizabeth Banks, Zooey Deschanel, Emily Mortimer e Steve Coogan.

Quell’idiota di nostro fratello” è una commedia divertente che, anche se nella trama non ha nulla di particolarmente originale, è un film ben riuscito grazie alla presenza di attori molto bravi che riescono ad elevare il tenore della narrazione.

L’idiota in questione è Ned Rochlin, interpretato da Paul Rudd, un ragazzo un po’ fuori dal comune che vive in una fattoria biologica insieme alla fidanzata. Quando viene beccato a vendere droga ad un poliziotto la fidanzata lo caccia da casa e Ned si trova costretto a chiedere aiuto alle sue tre sorelle, interpretate da Elizabeth Banks, Zooey Deschanel ed Emily Mortimer.

È proprio grazie alla presenza di queste tre attrici che il film riesce a darsi un senso. Le tre donne riescono brillantemente ad impersonare la follia insita in ogni famiglia, dove tutto sembra normale ma, in realtà, è si è sempre sull’orlo del disastro.

Sono loro che rendono la pellicola una commedia divertente e che vale la pena di vedere, e non il protagonista, come era nelle intenzioni del regista che fa un po’ fatica a tenere i ritmi della commedia moderna.