Questa sera, Venerdì 28 febbraio, alle 21.20 su Canale 5 è la volta del film-rivelazione del 2012 “Quasi amici” (anch’esso in prima tv) dopo la scelta di raccontare una storia di amicizia italiana, questa sera Canale 5 ne racconta una francese.

Il miliardario paraplegico Philippe (Françoise Cluzet) sceglie come proprio aiutante personale lo sbandato ed ex carcerato Driss (Omar Sy), in cerca di sussidio. Incaricato di stargli sempre accanto per spostarlo, lavarlo e aiutarlo nella fisioterapia, l’aiutante non tiene a freno la sua personalità poco austera e contenuta e diventa perturbatore in un ordine alto borghese fatto di regole e paletti, un portatore sano di vitalità e scurrilità che stringe un legame di sincera amicizia con il suo superiore, cambiandogli in meglio la vita e le relazioni.

Campione d’incassi in Francia - 2° miglior incasso della storia dopo, guarda caso, “Giù al Nord” - e vincitrice del César in patria, la pellicola è tratta dalla vera storia del tetraplegico Philippe Pozzo di Borgo (autore di Le Second Souffle) e del suo aiutante domestico Yasmin Abdel Sellou (inquadrati nei titoli di coda).