Un’ottima notizia arriva dalla Francia e per la Francia in merito alla Notte degli Oscar del Cinema.

Il film Intouchables (Quasi amici) è stato selezionato per rappresentare il paese transalpino agli Oscar. La notizia viene dall’agenzia France Presse, che ha raccolto le parole di uno dei due registi, Eric Toledano.

Toledano ha confermato che si tratta di voci fondate e ha dichiarato che spera che la pellicola riceva almeno una nomination.

È opportuno evidenziare che Quasi Amici (se preferite Intouchables) ha registrato il record di incassi sia in terra madre che all’estero. Il film è sicuramente uno dei più riusciti dell’ultimo anno. La favola di Driss e Philippe ha lasciato tutti a bocca aperta. Merito del gran lavoro dei registi, Toledano e Olivier Nakache e della validità di una sceneggiatura commovente per via del sapiente equilibrio creato tra dramma umano e ironia. Un equilibrio perfetto tra due ceti sociali diversissimi che si incontrano, per una pellicola che dai bassifondi arriva ai palazzi dei ricchi signori e trova nell’arte il minimo comune denominatore di vite con background differenti.

Dall’arte al sociale, dal ghetto alle ristrettezze di una vita senza amore, Quasi Amici è il capolavoro che può ambire a raggiungere l’ultimo traguardo di una scalata (materiale e spirituale verso la felicità): l’Oscar.