Quarto Grado – in onda questa sera venerdì 24 ottobre, alle 21.15, su Retequattro – approfondisce scenari, ipotesi e interrogativi del giallo di Elena Ceste dopo il ritrovamento del corpo. 

Elena Ceste si è tolta la vita? È morta accidentalmente? È stata vittima di un omicidio? All’indomani dei risultati degli accertamenti sul corpo ritrovato ad Isola d’Asti, che confermano la compatibilità con il Dna della madre di quattro figli scomparsa nove mesi fa nell’Astigiano.

Con ricostruzioni accurate, testimonianze inedite e pareri di esperti, Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero ripercorrono la mattina dello scorso 24 gennaio, giorno in cui la donna è sparita, dando conto delle successive ricerche degli inquirenti, in attesa che l’autopsia sul corpo della Ceste dipani i tanti dubbi.

Gli ospiti in studio cercheranno di capire anche quale sia stato il ruolo del marito dal momento che in mattinata i Carabinieri hanno notificato l’iscrizione al registro degli indagati per omicidio volontario e occultamento di cadavere.

Il programma di giornalismo investigativo torna a investigare sui casi di cronaca che più sconvolgono l’opinione pubblica e ogni settimana continua ad investigare per informare gli appassionati alle vicende.

Il settimanale a cura di Siria Magri torna anche sul giallo di Yara Gambirasio: Massimo Bossetti rimane in carcere per il suo Dna sul corpo della tredicenne e per “evidente carenza di autocontrollo”. Tra gli altri temi della serata, inoltre, il delitto di Garlasco e la morte di Federica Mangiapelo.

Appuntamento su Retequattro questa sera con tutte le anticipazioni e i collegamenti in diretta da Costigliole d’Asti.

PhotoCredit: Quarto grado mediaset