Ana Laura Ribas si mette a nudo. La splendida showgirl quarantasettenne è fidanzata ormai da cinque anni con Marco Uzzo, amministratore delegato di una casa editrice legata al settore “Fashion”.  La storia tra i due va a gonfie vele ma la Ribas, più grande di lui di ben diciassette anni, ha già deciso di lasciarlo nel momento di in cui finirà l’amore e il desiderio.

In un’intervista al settimanale di gossip “Chi” la brasiliana, infatti, ha affermato candidamente di non voler pesare sulla vita del giovane compagno, tanto da aver cancellato il matrimonio che avevano programmato:

“Io e Marco dovevamo sposarci due anni fa ma poi è saltato tutto. Abbiamo deciso che non era il caso e che stavamo bene anche da fidanzati. Mentre stavamo organizzando, si è ripresentato un vecchio problema di salute, una cisti che ho scoperto con una biopsia di controllo dopo aver asportato un’ovaia a causa di un tumore. Mi sono operata, ora sto bene ma mi sono spaventata tantissimo. Così ho detto a Marco: ‘Che senso ha sposarci adesso? Stiamo così bene insieme, tu sei giovane, io non sono più di primo pelo, non voglio che tu diventi il mio badante!’.

Ha le idee chiare Ana Laura e, con l’avanzare dell’età, non ha intenzione di vincolare il suo fidanzato:

“Non voglio che un uomo stia con me per motivi diversi dall’amore e dal desiderio. Adesso sono un’ultraquarantenne piacevole, in forma e divertente ma tra cinque anni avrò 52 anni e Marco ne avrà solo 35 e non voglio diventare un peso per lui. E non ho l’intenzione di fare la giovane a tutti i costi come Madonna. Il rapporto con un uomo più piccolo ha una scadenza ed è la natura a deciderlo”.

La Ribas ha così deciso di aspettare i cinquant’anni e non oltre. A quel punto lascerà l’Italia e  il mondo dello spettacolo per tornare in Brasile dalla sua famiglia.