Non è la prima volta che la famiglia reale inglese cerca di porre limiti all’ingerenza della stampa nei confronti dei suoi membri. Più di recente era accaduto anche con la nascita del principe George e oggi accade per Meghan Markle, attuale fidanzata del principe Harry. Con una nota ufficiale che arriva direttamente da Kensington Palace, il fratello dell’erede al trono d’Inghilterra interveniente per tutelare la sua neo fidanzata, l’attrice americana Meghan Markle appunto. La donna avrebbe subito dei veri e propri attacchi di “abusi e molestie”, tant’è che il suo fidanzato sarebbe molto preoccupato per lei.

Tra le varie cose che la Markle avrebbe dovuto subire, attacchi di offese e discredito ma soprattutto la pubblicazione su un sito porno di un video particolarmente piccante in cui recitava una scena hot per la serie tv Suits. Secondo il principe Harry sarebbe inaccettabile dover subire tutto questo, soprattutto dopo pochi mesi dall’inizio della loro relazione.

La presa di posizione molto dura nei confronti di quanto starebbe accadendo all’attrice dovrebbe quindi contribuire a porre un freno alle molestie dalla stessa subite. La Markle sarebbe stata denigrata sulla stampa britannica, avrebbe subito attacchi sessisti e razzisti sui social e quello che sembrerebbe essere ancor più grave è che tutta la famiglia della donna sarebbe stata presa d’assalto da giornalisti e fotografi e che la vita di Meghan sia stata passata ai raggi ics, in cerca di qualsiasi particolare che avesse potute avere un barlume di scandalo.

Che il comunicato arrivi direttamente dal principe Harry è davvero inusuale ma fa anche capire quanto grave sia stata la situazione, così grave da spingerlo ad adottare un’iniziativa che personalmente non aveva mai avanzato prima.