Non c’è pace per le quattro bitches di Pretty Little Liars terza stagione: per Aria, Spencer, Hanna ed Emily il ricordo della morte della loro amica Alison è ancora ben impresso nella memoria. Chi è l’assassino? E perché gli sceneggiatori non fanno che confondere le acque sull’identità dei membri dell’ A-team?

Viti gli ascolti sempre molto buoni e le fan che impazzano, Pretty Little Liars promette di andare avanti ancora per molto, molto tempo. Facciamo due pronostici? Almeno per altre tre stagioni. E se siete tra quelli che si chiedono come gli sceneggiatori riusciranno a incastrare nuove vicende di Rosewood all’interno di quelle esistenti già di per sè intricate , detto fatto: allungando il brodo.

Perché il tormentone sull’identità di A, la misteriosa stalker che perseguita queste adolescenti rivelando al mondo ogni loro torbido segreto, tormentandole e attentando anche alla loro vita più e più volte, sta ricalcando esattamente le orme del tormentone su Gossip Girl, identità della quale è stata rivelatà solo nell’ultima puntata della serie prima di Natale (qui trovate la recensione).

Insomma, nessuno è intenzionato a dirci se A è un team di persone (sicuramente), in quanti sono, se e come Jason di Laurentis, fratello della vittima (la meschina Alison, che, diciamocelo, nessuno vorrebbe mai come amica), Lucas, Mona, Toby, Melissa, Jenna e addirittura Byron, il papà di Aria, sono coinvolti in modo diretto con l’omicidio.

E perché mai gli indizi che si susseguono nei vari episodi dopo sin dalla loro ripresa dopo la pausa invernale non sono rivelatori? Semplice, perché non ci è dato sapere chi sia effettivamente questa A. Con tutta l’attenzione rivolta su Mona, uscita dall’ospedale psichiatrico e più matta che mai (l’avete vista nel’episodio 3×15 Mona Mania?) e l’evidente volontà di sviare i nostri sospetti su Byron – un trucco, nè più nè meno di quello della scorsa stagione con Melissa, sorella di Spencer) ci vorrà ancora molto tempo prima di avere delle risposte certe. Ad esempio, chi ha ucciso Garreth, indiziato numero uno? Di chi è il corpo congelato ritrovato a bordo del trashissimo treno della festa di Halloween?

E perché ‘ste quattro squinzie non espatriano, mettendo fine alla serie e ai loro (e nostri) tormenti?